Sostituire i serramenti sul vecchio telaio con Navacchi Infissi

 

Sostituire i vecchi serramenti è un’operazione complessa che può richiedere interventi di muratura invasivi e l’assistenza di diversi operai specializzati. Non fraintendeteci, cambiare porte e finestre con modelli all’avanguardia, dalle elevate caratteristiche isolanti, significa ridurre considerevolmente i costi energetici ed è un’attività che consigliamo nella maggior parte dei casi. Tuttavia data l’estensione delle operazioni di montaggio, molti proprietari di immobili finiscono con il pensare che non ne vale la pena e decidono di mantenere i vecchi modelli.

Grazie all’innovazione nell’ambito della posa e del montaggio degli infissi, tuttavia, oggi montare delle nuove finestre sui vecchi telai sta diventando una pratica sempre più semplice e comune. Operatori specializzati possono installare per voi delle nuove finestre senza opere murarie, con un notevole risparmio di tempo ed investimenti.

Ma è sempre possibile sostituire i serramenti sul vecchio telaio? La risposta è no, il telaio deve presentare specifiche caratteristiche tecniche perché possa essere “salvato” e permettere l’installazione del nuovo infisso. Vediamo subito queste caratteristiche.

Le condizioni necessarie per mantenere il vecchio telaio

Prima di sostituire i serramenti sul vecchio telaio, il tecnico dovrà assicurarsi che le sue condizioni siano in linea con gli standard vigenti. In particolare controllerà che:

  • Le sue caratteristiche isolanti non vadano ad inficiare quelle dei nuovi infissi;
  • Il deterioramento superficiale, se presente, possa essere facilmente coperto con della vernice;
  • L’usura non vada a pregiudicare il corretto funzionamento delle nuove porte e finestre;
  • Non vada a costituire un rischio per la sicurezza dell’edificio, sia in merito alla stabilità che nella prevenzione delle intrusioni.

Una volta controllate le caratteristiche del telaio, sarà possibile procedere sostituendo porte e finestre senza ulteriori opere murarie.

telaio

Prima di sostituire i serramenti sul vecchio telaio, è bene valutare i materiali di quest’ultimo. Inserire una finestra in PVC su di un telaio in legno significa ridurre significativamente le caratteristiche isolanti del primo.

Per sostituire i serramenti, affidatevi solo a chi può assicurarvi un risultato ineccepibile

Porte e finestre influenzano enormemente il comfort della casa ed il suo valore di mercato. Prima di sostituire i serramenti, assicuratevi che l’azienda a cui vi affiderete sia in grado di svolgere un lavoro in linea con le esigenze della vostra casa e che non pregiudichi le qualità dei nuovi infissi. Prima dell’operazione controllate che i tecnici svolgano dei sopralluoghi preventivi e che si assicurino del corretto stato del vostro vecchio telaio. Diffidate delle aziende che vi promettono un’opera di posa senza opere murarie prima ancora di aver visto il vano finestra, e controllate con attenzione che il preventivo comprenda sia il prodotto che la posa.

Per andare sul sicuro, affidatevi a Navacchi Infissi, azienda di Cesena e Rimini da oltre 100 anni nel settore.

pulsante navacchi