Scopriamo come migliorare l’efficienza energetica della casa durante la ristrutturazione

Avete appena comprato casa o state per iniziare i lavori di ristrutturazione? Approfittate dell’occasione per migliorare l’efficienza energetica dell’abitazione e risparmiare sulle bollette.

In questo articolo troverete una serie di consigli che vi aiuteranno a ridurre i costi di climatizzazione ed il dispendio energetico degli elettrodomestici.

Approfittiamo dell’occasione per ricordarvi che gli incentivi fiscali sulle opere di riqualificazione energetica della casa sono stati rinnovati per tutto il 2020. Per l’acquisto e l’installazione di nuovi infissi, l’Ecobonus prevede un rimborso fiscale pari al 50% della spesa sostenuta.

Installate pannelli fotovoltaici

I vantaggi del fotovoltaico sono numerosi. Un impianto di ultima generazione può fornirvi energia pulita e rinnovabile, riducendo i costi energetici e l’impatto ambientale della casa. Installare dei pannelli fotovoltaici aumenta, inoltre, il valore dell’edificio.

Se state ristrutturando, non lasciatevi sfuggire l’occasione di migliorare la sua efficienza energetica della casa tramite pannelli solari.

Migliorate l’efficienza energetica della casa con la domotica

Applicare dei sistemi di controllo digitale all’impianto d’illuminazione, agli infissi ed agli elettrodomestici non è un’operazione economica. I dispositivi che supportano la domotica hanno ancora prezzi elevati, tuttavia comportano un risparmio energetico notevole e migliorano la sicurezza della casa.

I sistemi di domotica più comuni sono quelli che permettono di controllare le luci e gli impianti di climatizzazione, ma non mancano sistemi antintrusione e dispositivi che avvertono se avete lasciato elettrodomestici o fornelli accesi.

Rinnovare casa a partire dagli infissi Navacchi

Sostituire le vecchie finestre potrebbe essere necessario per migliorare l’efficenza energetica della casa.

Installate infissi di ultima generazione

La dispersione termica aumenta il consumo energetico legato agli impianti di climatizzazione e, di conseguenza, i costi in bolletta. Installando delle finestre a risparmio energetico, aumenterete l’isolamento degli ambienti, con notevoli vantaggi in merito ai consumi ed alla salute.

Delle finestre a bassa efficienza possono provocare degli spifferi che abbasseranno la temperatura nelle stanze e, nei casi più gravi, provocheranno disturbi respiratori e reumatici.

Se state ristrutturando casa, approfittatene per far esaminare le vostre porte e finestre ad un professionista. In questo modo saprete per certo se i vostri infissi sono adeguati, se hanno bisogno di manutenzione o devono essere sostituiti.

Su richiesta, lo staff di Navacchi può eseguire una rapida ispezione della vostra casa, esaminando con attenzione gli infissi. Nel caso sia necessaria una loro sostituzione, all’interno del nostro showroom di Viserba troverete porte e finestre a risparmio energetico di ultima generazione, pronte per essere installate.

pulsante navacchi