Infissi in acciaio per aumentare la superficie vetrata

L’acciaio inossidabile non è esattamente il materiale più utilizzato per realizzare gli infissi di casa. Del resto, questa lega metallica ha delle prestazioni termiche inferiori rispetto ai polimeri di ultima generazione (come il PVC) ed un costo decisamente superiore.

Tuttavia, l’acciaio offre dei vantaggi che i restanti materiali non possono eguagliare, come la sua straordinaria resistenza, che permette di ridurre il profilo del telaio ed aumentare la superficie vetrata dell’infisso.

Infissi in acciaio con ampia vetrocamera

La vetrocamera è l’elemento più importante della finestra, la superficie che permette l’ingresso della luce naturale e da cui è possibile osservare il paesaggio esterno.

Una finestra con un’ampia vetrocamera renderà la vostra casa più confortevole e luminosa. Potrete persino risparmiare sulla bolletta della luce.

Affinché la vostra finestra possa sostenere dei cristalli di grandi dimensioni, tuttavia, dovrete dotarla di una struttura solida, che non si deformi con il tempo.

L’acciaio, da questo punto di vista, è sicuramente la scelta migliore. Questa lega ha il più elevato carico di rottura tra i materiali impiegati normalmente per la realizzazione degli infissi e non richiede manutenzione.

Il trattamento a cui è sottoposto l’acciaio inossidabile, inoltre, aumenta la sua resistenza alle sostanze chimiche e alla salsedine marina.

In media, gli infissi realizzati con questo metallo hanno una durata di 50/60 anni.

Come aumentare le prestazioni termiche dell’acciaio

È possibile aumentare le caratteristiche isolanti dei telai in lega metallica, applicando al loro interno “un’anima isolante”, realizzata con un polimero dalle elevate prestazioni termiche.

Questa tecnica, chiamata taglio termico, porta le capacità isolanti degli infissi in acciaio inox ad un livello pari (o quasi) rispetto agli infissi in PVC.

Scegliete l’acciaio per la massima sicurezza

Una finestra con telaio in acciaio inox, con una vetrocamera antisfondamento, è in grado di resistere a qualunque tentativo di effrazione (anche con trapano elettrico) per un periodo di tempo più che sufficiente affinché le forze dell’ordine possano intervenire.

Per migliorare le caratteristiche di sicurezza (già molto elevate) di porte e finestre in acciaio, consigliamo di rinforzare l’infisso con della ferramenta anti-intrusione.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci. Il nostro staff sarà a vostra completa disposizione per rispondere ad ogni vostra domanda.