Infissi effetto legno o in materiale combinato, quale scegliere?

Il legno è un materiale elegante e ricercato, dalle elevate caratteristiche isolanti. Tuttavia richiede una manutenzione costante e si deforma con il passare del tempo. 

Il PVC e l’alluminio, al contrario, non hanno bisogno di cure particolari e possono durare anni senza mostrare segni di degrado. I polimeri di ultima generazione presentano elevate caratteristiche isolanti e di sicurezza, ma il loro valore estetico non è paragonabile a quello del legno. 

Navacchi vi propone infissi effetto legno che uniscono le qualità tecniche di PVC ed alluminio, con il calore e la bellezza dei materiali naturali. 

Le caratteristiche degli infissi effetto legno 

Il PVC è un polimero economico e versatile. Per le sue caratteristiche tecniche, viene ampiamente utilizzato in tutti gli ambiti dell’edilizia, in particolare per la creazione di porte, finestre e serramenti della massima qualità. 

Grazie agli appositi rivestimenti, è possibile, personalizzare questo materiale donandogli l’aspetto autentico del legno.   

Presso lo showroom Navacchi Infissi a Viserba di Rimini, troverete un vasto assortimento di porte e finestre in PVC dotate di rivestimenti iperrealistici, che trasmettono le stesse sensazioni delle fibre naturali, sia alla vista che al tatto. 

Le qualità dei rivestimenti effetto legno 

Prima di acquistare la vostra nuova finestra effetto legno, esaminatela con attenzione. I rivestimenti di bassa qualità non solo appaiono palesemente finti anche da lontano, ma si graffiano facilmente, costringendo i proprietari a frequenti interventi di restauro. 

I rivestimenti effetto legno pregiati, al contrario, proteggono il telaio dai fenomeni atmosferici e dalla costante esposizione alla luce del sole. 

Le finestre in materiale combinato 

In alternativa, Navacchi Infissi vi propone finestre in materiale combinato alluminio legno, con profilo 4 stagioni  resistente alla salsedine, alla pioggia, al gelo ed al vento. 

La parte in legno (posta nel lato interno del telaio) migliora le caratteristiche isolanti del serramento, mentre la parte in alluminio (posta nel lato esterno) assicura resistenza e sicurezza. 

Queste finestre  non hanno bisogno di manutenzione e migliorano l’efficienza energetica dell’edificio.  

Navacchi Infissi vi ricorda che gli Ecobonus emanati con la nuova legge di bilancio, saranno in vigore per tutto il 2020. Acquistando finestre effetto legno o in materiale combinato, potrete accedere ad una detrazione IRPEF pari al 50% della spesa sostenuta.  

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci.  

pulsante navacchi