Finestre a vasistas, pro e contro di questa tipologia di infissi

Installando delle nuove finestre, trasformerete la vostra casa. Gli infissi sono elementi che attraggono naturalmente l’occhio e modificano radicalmente sia gli spazi interni, che la facciata dell’abitazione.

Una finestra a vasistas con un’ampia vetrocamera, ad esempio, aumenterà lo spazio percepito nelle stanze e la luce naturale in ingresso. Questi infissi mettono in comunicazione gli interni e l’esterno della casa, creando uno spazio fluido, piacevole da vivere e da osservare.

Le finestre a vasistas (dal tedesco “Was ist das”, “Che cos’è?”) sono una soluzione ideata nella prima metà dell’800 (ma diffusasi in Europa solo nel ventesimo secolo) che permette di aprire una porzione dell’infisso per cambiare l’aria ed evacuare il fumo, senza spalancare le ante.

Queste finestre presentano numerosi vantaggi, ma anche alcuni svantaggi che è bene considerare prima di procedere con l’acquisto

Tutti i motivi per scegliere finestre a vasistas

Le finestre a vasistas sono pensate per essere utilizzate all’interno di negozi e uffici, ma nel tempo si sono diffuse anche nelle abitazioni private e nei condomini.

Tra i vantaggi di queste finestre vogliamo citare:

  • Permettono di risparmiare molto spazio. A differenza delle normali finestre con apertura ad anta, l’apertura degli infissi a vasistas è poco ingombrante e aumenta la superficie arredabile delle stanze.
  • L’apertura verticale permette di areare gli ambienti, evitando che le correnti colpiscano direttamente gli occupanti dell’edificio.
  • Il movimento a vasistas è pensato per rimuovere velocemente fumo e vapore, questi infissi sono l’ideale per le zone dedicate alla cottura del cibo o frequentate da molte persone contemporaneamente (come gli spogliatoi).
  • È possibile aprire questi serramenti anche nelle giornate di forte pioggia.

Diamo ora un’occhiata agli svantaggi

  • Le finestre a battente, rispetto ai modelli a vasistas, possono essere aperte completamente per un ricambio dell’aria decisamente più rapido.
  • Tutti gli infissi con apertura verticale non permettono di affacciarsi fuori dall’edificio.
  • La pulizia e la manutenzione delle finestre a vasistas è decisamente più complessa. Se l’infisso non si trova al piano terra, per pulire la parte esterna della vetrocamera avrete bisogno di strumenti particolari.

In termini di sicurezza e di durata, i modelli con apertura verticale ed a battente presentano caratteristiche simili.

La scelta tra questi due infissi viene influenzata dalla disponibilità di spazio all’interno delle stanze. Chi dispone di un’ampia metratura, solitamente opta per le finestre a battente, mentre chi abita in appartamenti o in case di piccole dimensioni, tende a preferire i modelli con apertura a vasistas.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci.